Lettura continuata del Don Chisciotte

La lettura è aperta a chiunque voglia confrontarsi con l'opera di Cervantes, l'incontro si svolge il 7 Giugno 2012 alle ore 17:00 presso la Casetta degli Alpini in Piazza S. Bernardino, L'Aquila.

Ci trovate presso la Casetta degli Alpini - Piazza S. Bernardino, L'Aquila
Lettura continuata del Don Chisciotte
In concomitanza con la Giornata Mondiale del libro che tradizionalmente si svolge il 23 aprile, data della morte di Cervantes, il Círculo de Bellas Artes de Madrid svolge già da molti anni una lettura completa del Don Chisciotte aperta a tutti: studenti, letterati, cittadini comuni, artisti e non, che si impegnano nella lettura di passi del capolavoro assoluto della letteratura spagnola fino al suo completamento.

Nell’anno successivo al terremoto dell’Aquila, in uno scambio interculturale che si è tenuto tra l’Università di Madrid e quella del capoluogo abruzzese, la lettura dell’opera di Cervantes si è svolta presso la Facoltà di lettere dell’Ateneo aquilano, mentre a Madrid studenti e professori si sono cimentati nella lettura della Divina Commedia. Quest’anno, con lo stesso spirito, seppur in una data differente (7 di giugno), l’associazione Onlus Hatha-Ciudad, ripropone la formula della lettura partecipata con il sostegno della dott.ssa Magdalena León Gómez, che fu promotrice dell’evento del 2010, nell’ambito delle iniziative che questa giovane associazione sta organizzando per restituire al centro storico dell’Aquila la sua tradizionale identità di punto di aggregazione culturale. Don Chisciotte è protagonista di un viaggio di crescita, alla stregua di quello che Hatha-Ciudad vuole offrire ai partecipanti, descrivendolo come "verso una città a dimensione studente”.

Oggi come nel 2010, la lettura, in questo caso parziale, viene affidata a chiunque voglia confrontarsi con l’opera di Cervantes, non solo in lingua italiana ma anche in qualunque altra lingua si vorrà leggere, al fine di promuovere l’interculturalità. Tra queste non poteva mandare il dialetto aquilano inteso come la lingua della città. Oggi come allora la lettura vanta gli interventi di personaggi di spicco del mondo politico e culturale spagnolo e italiano. Oggi come allora si interseca con altre espressioni artistiche come la musica, la danza e il teatro. Oggi come allora, Don Chisciotte combatterà contro i mostruosi mulini grazie a quel coraggio e quella forza di volontà che dovrebbero essere l’arsenale a disposizione di chiunque sia determinato a sconfiggere le difficoltà.

La lettura si terrà il giorno 7 giugno dalle ore 17.00 presso la “Casetta degli Alpini” accanto alla scalinata di San Bernardino.
Magdalena Leòn Gòmez
Incontri di Hatha Yoga